Share

L’amore vince su tutto, o quasi. L’unione, anche quella perfetta, può essere messa infatti a dura prova, se l’uomo dei sogni si rivela non proprio un modello di perfezione, manifestando mancanze e difetti insopportabili per le donne.

A rivelarlo è un sondaggio di un noto club per single, che ha evidenziato i cinque “nei” che trasformano il tanto desiderato principe azzurro in un ranocchio da evitare:

“Chi è tirchio è avaro pure di sentimenti”, recitava un adagio popolare di qualche tempo fa e per le giovani single, la regola, ancora attuale, sembra quasi un mantra da ripetere, per non incappare in relazioni sbagliate con uomini troppo taccagni, sia per quel che concerne il denaro, che nella sfera affettiva. Il 43% delle donne single intervistate dichiara, infatti, che mai accetterebbe di frequentare un partner eccessivamente parsimonioso, eleggendo l’avarizia come il difetto maschile imperdonabile per antonomasia.

Tra i difetti imperdonabili, al secondo posto troviamo la scarsa cura di sè (20%), la propensione tipicamente maschile a lasciarsi andare nel look, ma soprattutto nell’igiene personale (piedi mal odoranti, capelli intrisi di gelatina, sudorazione eccessiva).

Al terzo posto, per il 16%, c’è l’immancabile calzino bianco e corto, croce per generazioni intere di donne e delizia per i maschi impenitenti, che, nonostante campagne assillanti, ancora ne fanno un vanto, un tratto distintivo da mostrare in pubblico.

Al quarto posto (13%) c’è la difficoltà degli uomini a ricordare date ed appuntamenti, mentre l’8% delle intervistate non dedicherebbe nemmeno un minuto alla conoscenza di un uomo palesemente egoista e pronto a trascurare il rapporto per dedicarsi esclusivamente alle sue passioni, calcio in primis.

Rating 3.00 out of 5
[?]
Share