Share

Una bella passeggiata con il triciclo nel pieno del traffico, per di più contromano. A salvare unbimbo di tre anni è stato un pizzico di fortuna e un poliziotto, di cui è noto solo il cognome: il piccolo, di tre anni, era in mezzo alla strada a Wenzhou, una città della provincia di Zhejiang, in Cina.

Avvistato dal poliziotto, è stato tratto in salvo grazie al suo rapido intervento: nel corso della sua passeggiata aveva già rischiato una collisione con un pullman e con alcune auto, ma per fortuna non si è fatto nulla.

Di certo ad aiutarlo è stata anche la buona sorte. Il piccolo, di tre anni, era a casa e stava giocando. Con lui c’era il nonno, a cui viene affidato dai genitori mentre sono al lavoro. Mai nessuno problema in casa, anche se il bimbo è vivace il nonno riesce sempre a tenergli testa. Quel giorno però si è distratto per un momento: doveva andare in bagno e così ha lasciato per qualche minuto il nipotino da solo.

Impavido e curioso, il piccolo si è messo in sella al suo triciclo, in realtà una motoretta elettrica di quelle per i bambini, ed è sceso in strada, incurante del traffico. Verso le 17:35 è arrivato in una strada molto trafficata della città, imboccando la via contromano ed evitando più di una volta di essere investito.

Il piccolo pilota ha continuato la sua passeggiata come se niente fosse, ma per sua fortuna un poliziotto, di cui è noto solo il cognome Zhang, ha visto le immagini dal monitor di sorveglianza ed è intervenuto, portandolo in salvo.

Rating 3.00 out of 5
[?]
Share