Share


Cose da pazzi.

Un maratoneta inglese è stato capace di un gesto di una scorrettezza inaudita, così platealmente sbagliato da diventare l’anti-eroe della Rete per eccellenza.

Lui si chiama Rob Sloan e “ha vinto”, si fa per dire, una medaglia di bronzo alla Kielder Marathon di domenica scorsa grazie a uno “spettacolare” sprint finale che gli ha fatto guadagnare la stima e la gloria  (si fa per dire) degli astanti, anche se la fama è durata poco.

Ma, ahimé, è presto svelato l’arcano. Sì, perché il caro Rob ha preso la scorciatoia. Quando la gara si stava facendo dura, lui ha svoltato l’angolo e ha preso il bus! Nientemeno. Altro che “when the going gets tough, the toughs get going”!

Ovviamente, i compagni di gara non sono stati al gioco e lo hanno denunciato agli organizzatori. E così, mentre i giornali del Sunderland e dintorni festeggiavano la notizia e le copie (in più) vendute, il povero Sloan ha perso tutto, reputazione compresa, e nei prossimi giorni dovrà vedersela anche con una probabile esclusione dalla Federazione che sta decidendo se espellerlo o meno. Buuu!

Rating 3.00 out of 5
[?]
Share