Share

Dimagrire velocemente è possibile grazie a dei preziosi alimenti come: tè verde, mele, salmone, lenticchie, piselli, soia e fagioli
.

Vi piacerebbe dimagrire velocemente? Vediamo alcuni preziosi alimenti che permettono di perdere peso in maniera rapida.

Salmone

Il salmone è un prezioso alleato per chi desidera avere un’alimentazione sana, poichè ricco di Omega 3.
Alcuni studi hanno dimostrato che mangiando salmone almeno due volte a settimana, si accelerano le funzioni del metabolismo.

Tè verde

Il tè verde sarebbe un altro prezioso alleato alla lotta contro i grassi, anch’esso, infatti, migliorerebbe le funzioni metaboliche.
E’ bene sapere, infatti, che oltre ad avere proprietà diuretiche, digestive e antiossidanti, il tè verde va a stimolare il processo di ossidazione per bruciare i grassi, facendo aumentare il consumo di calorie giornaliere.

Mele

Le mele sono l’ideale per chi desidera dimagrire, poichè, oltre ad essere ricchissime di fibre, rappresentano un ottimo stratagemma per calmare l’appetito, in più permetterebbero di immettere meno calorie.
Stando a degli studi condotto da un’Università americana, usando delle persone come campione, le persone che si erano nutrite con una mela 15 minuti prima dei pasti, avevano assimilato 190 calorie in meno di coloro che si erano seduti a tavola a digiuno.

Kiwi

I kiwi sono ricchissimi di vitamina C e carnitina, un particolare composto ideale per bruciare i grassi. Secondo uno studio eseguito dall’Arizona State University, i soggetti con carenze di vitamina C brucerebbero molti meno grassi, rispetto a chi presenta livelli elevati di tale sostanza.

Legumi: lenticchie, fagioli, piselli, soia

Lenticchie, fagioli, piselli, soia, sono legumi particolarmente indicati nelle diete, poichè consentono di bruciare al meglio le calorie.
Le lenticchie oltre ad essere ricchissime di proteine, sali minerali e fibre, si caratterizzano per la presenza di amido resistente, ideale per migliorare il processo di ossidazione al fine di bruciare calorie.


I fagioli.

Secondo uno studio portato avanti da alcuni ricercatori neozelandesi, fagioli e piselli sarebbero perfetti per ridurre il girovita, inoltre aiuterebbero a tener sotto controllo il livello di trigliceridi nel sangue e la pressione sanguigna. L’unico inconveniente potrebbe essere dato dalla loro scarsa digeribilità e il conseguente gonfiore addominale derivante dalla fermentazione. Tale inconveniente, tuttavia può esser facilmente risolto provvedendo a frullare piselli e fagioli.

Soia.
La soia è particolarmente indicata per le sue proprietà emulsionanti e per chi necessita di abbassare il proprio livello di colesterolo nel sangue, prevenendo l’arteriosclerosi e possibili infarti, oltre a proteggere il sistema nervoso centrale.
La soia oltre a svolgere una formidabile funzione antiossidante e antinvecchiamento cellulare, protegge l’organismo dal tumore al colon e alla mammella, dagli effetti sgraditi della menopausa e dall’osteoporosi.
Senza contare che la soia è perfetta per controllare il peso, la scelta è veramente ampia: unitamente alla pasta, vi è il tofu (formaggio di soia), latte di soia, bistecche di soia, oltre a tantissime salse per condire le verdure.

Rating 3.00 out of 5
[?]
Share