Share

Ingredienti per 4 persone:
Per il polpettone:
250 g di tonno sottolio
1 uovo e 1 tuorlo
40 g di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di pangrattato
4 filetti di acciuga sottolio
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 limone
Per il pesto:
100 g di rucola
30 g di pinoli
30 g di parmigiano grattugiato
olio evo
sale, pepe
Frullare il tonno, le acciughe, i capperi dissalati, la scorza grattugiata del limone, il pangrattato, il parmigiano, l?uovo e il tuorlo, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Con il composto ottenuto formare un polpettone e avvolgerlo in un foglio di carta da forno bagnata e strizzata, chiudere le estremità con dello spago da cucina, in modo che l’acqua non entri nell’involucro.
Lessarli in acqua bollente salata per 25 minuti, scolare e far raffreddare.
Nel frattempo pulire la rucola e frullala con dell’olio evo, i pinoli, il parmigiano, sale e pepe q.b.
Scartare il polpettone, tagliarlo a fette abbastanza spesse e condirle con del pesto di rucola.
Un consiglio per servire il polpettone di tonno e presentare in tavola un piatto che sia bello anche da vedere. Tagliate delle fette abbastanza grandi di pane casereccio (va bene anche leggermente tostato) e disponetele su un piatto da portata. Sopra ogni fetta di pane appoggiate una fetta di polpettone sulla quale metterete un cucchiaio abbondante di pesto . Guarnite con un po’ di rucola e dei ravanelli tagliati a dischetti.
Rating 3.00 out of 5
[?]
Share