Share

Siamo in piena estate e le temperature non intendono abbassarsi. Il colpo di calore è all’ordine del giorno in molte regioni d’Italia e, nonostante tutte le raccomandazioni, quando veniamo colpite dal caldo intenso siamo sempre impreparate. Il colpo di calore colpisce soprattutto le persone che fisicamente non stanno bene, magari gli anziani, chi soffre di pressione bassa o troppo alta, chi ha problemi cardiaci o chi segue una cura, ma nessuno ne è immune, anzi più ci sentiamo intoccabili e peggio è. Vediamo insieme qualche consiglio per proteggerci dal caldo e quali sono i cibi migliori per queste settimane di caldo intenso, scandito a suon di anticicloni dai nomi improbabili.

Colpo di calore: cos’è?

Il colpo di calore è provocato da un repentino aumento della temperatura corporea, in presenza di un forte stress termico i meccanismi deputati alla termoregolazione possono fallire e il nostro corpo, inizialmente ci avverte che qualcosa non va, e poi smette di svolgere alcune funzioni essenziali. I primi sintomi del colpo di calore sono i seguenti: nausea, confusione, annebbiamento della vista, senso di debolezza, tachicardia e ronzii alle orecchie, successivamente la cute diventa calda e disidratata, la sudorazione si arresta e la temperatura corporea sale e può arrivare fino a 42°C. In presenza di uno o più sintomi è bene ripararsi, bere un po’ d’acqua, bagnarsi i polsi e la fronte e mettersi in un posto fresco, magari con l’aria condizionata. In presenza di un colpo di calore invece è essenziale abbassare la temperatura corporea il prima possibile, più a lungo rimarrà sotto stress più saranno i danni. Si può anche morire per un colpo di calore non curato tempestivamente, quindi se vedete qualcuno in difficoltà aiutatelo, bagnatelo con abbondante acqua fredda e portatelo da un medico.

Cosa mangiare? Frutta e Verdura a volontà!

Per proteggerci dai colpi di calore dobbiamo mantenere il nostro corpo in buona salute e dargli tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Dobbiamo fare il pieno di vitamine, sali minerali, liquidi e fibre ed evitare i cibi troppo grassi e pesanti. La frutta e la verdura sono molto importanti e non devono mancare nella nostra alimentazione, soprattutto in estate. Cercate di puntare sui prodotti biologici o quanto meno di stagione, preferite i mercati e le botteghe, meglio il famoso Km 0. Frutta e verdura sono ricchi di vitamina A, una sostanza che serve per la produzione della melanina. Tra gli alimenti più ricchi di proprietà nutritive e che fanno da scudo contro i colpi di calore ci sono le carote, il radicchio, meloni gialli, il sedano, i pomodori, le pesche gialle, i cocomeri, la cicoria, la lattuga, i peperoni, le fragole e le ciliegie.

Rating 3.00 out of 5
[?]
Share