annunci per immobili
affitto e vendita case
Blackjack - 500€
casino online
annunci immobiliari

COME FARE IL PRESEPE TRADIZIONALE

Share

occorrente:

  • un tavolo
  • un bel po’ di giornali vecchi
  • qualche kg di gesso in polvere
  • colori ad acqua (si possono usare anche il bianco per I muri e le aniline colorate che costano meno)
  • pennelli di varie misure, qualche spatolina
  • un secchio, un catino
  • le statuine (se sono di varie dimensioni e’ meglio!)

Se abbiamo un tavolo quadrato di 100-120 cm. di lato, usiamo quello, altrimenti con due cavalletti ed un pannello di legno possiamo farcelo noi.

L’idea e’ quella di costruire una montagna alta circa 1,5 m. un po’ irregolare ma sostanziamente a forma di cono sulla cui sommita’ andranno messi Adamo Eva e il serpente con un albero (di mele) poi dalla vetta una stradina scende a spirale fino alla base della montagna e lungo il suo percorso posizioneremo le varie stauine in misura crescente (nel senso che le piu’ piccole vanno in alto e le piu’ grandi man mano che si arriva alla base del tavolo). Subito dopo Adamo ed Eva sul sentiero creeremo uno spiazzo per collocarci la capanna di Betlemme.

Per costruire la montagna occorre creare una specie di scheletro o telaio con delle bacchette di legno inchiodate tra loro per dare forma alla struttura. Poi si copre il telaio con un primo strato di giornali stropicciati e immersi in una soluzione abbastanza liquida di acqua e gesso (facendo piccoli pezzi alla volta perche’ il gesso si asciuga molto velocemente indurendosi). Nel procedere ci si deve ricordare di inserire il filo elettrico con le lucine che poi viene coperto dai successivi strati di giornale e gesso, nascondendolo.

Una volta creata la montagna si passa alla colorazione usando una base di tempera bianca che puo’ essere colorata con poche gocce di anilina colorata di verde o marrone.

Poi si possono disporre le statuine come detto in precedenza, con pastori animali e casette, cercando di rispettare la prospettiva e dando sfogo alla propria fantasia ed immaginazione. In base alle dimensioni della montagna questo presepe si puo’ arricchire a piacere, fino ad arrivare ai tempi moderni, se si vuole, con tanto di automobiline e simili.

VAI ALLA PAGINA DEL NATALE

FONTE WEB

Share
Nessun commento presente.
*

Human Verification: In order to verify that you are a human and not a spam bot, please enter the answer into the following box below based on the instructions contained in the graphic.


Twitter Users
Enter your personal information in the form or sign in with your Twitter account by clicking the button below.

Twitter Tweet This